Camera Polifemo

Collerico e vendicativo, ciecamente pericoloso, Polifemo dall'unico occhio purpureo (simboleggiante forse il tremendo cratere del vulcano Etna, luogo in cui egli abitava). Polifemo che divora i compagni  di Ulisse  e stoltamente lascia per ultimo lui, fabbricatore di inganni, che lo ubriaca, lo acceca, rendendolo folle di ira e dolore. "Nessuno mi acceca, Nessuno!” grida invano il ciclope, mentre Odisseo e i suoi compagni nascosti  sotto  i montoni del  gregge di Polifemo  fuggono  dalla  caverna  per raggiungere la  nave greca.  Polifemo che  troppo tardi si accorge della beffa, e cieco non può vendicarsi come fece con Aci. Polifemo che scaglia enormi massi nel mare ma sfiora soltanto la nave del greco Ulisse, spingendola ancora più al largo. Polifemo, della cui ira restano solo nere gigantesche rocce nel mare, solitarie testimoni diuna leggenda: i faraglioni, gli scogli della riviera del ciclopi ad Acitrezza in provincia di Catania.

 

Service

  • Colazione continentale e cucinata
  • Ascensore
  • Insonorizzazione
  • Cassaforte
  • Giardino interno e terrazze panoramiche
  • Telefono diretto
  • Frigobar
  • Aria condizionata
  • Spiaggia libera attrezzata
  • Collegamento ad internet
  • TV digitale in chiaro
  • Saletta riunioni
  • Assistenza veterinaria e servizio dog-sitter
  • Lingue parlate: inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo
  • Servizi privati
  • Piatti caldi e freddi
  • Garage privato per moto e city car
  • Accessibile ai diversamente abili
« Torna all'elenco Zimmer

RIMANI IN CONTATTO CON NOI

Tieniti aggiornato su offerte, sconti, eventi e molto altro ancora!